Come curare i geloni alle mani ?

Salute

Quando parliamo di geloni, si tratta di un'alterazione cutanea che appare quando c'è un contatto con il freddo. In effetti, con la stagione invernale, possiamo subire dei danni del freddo. Più precisamente, incontriamo delle solite malattie di piedi e mani. Quindi, si presentano i dolorosi geloni. Tutte le persone possono essere soggetti a questo tipo di malattia. Quindi, per più di dettaglio, non dovreste perdere quest'articolo.

Cosa sono i geloni ?

Come l'abbiamo già detto prima, il gelone è una lesione veramente dolorosa che arriva soprattutto durante la stagione invernale. Tuttavia, il gelone è simile a un congelamento di 1° grado. Sulla parte colpita, la zona diventa rosse e comincia a gonfiare. Inoltre, a causa di gravi prurito, le zone sono davvero doloranti e insopportabile. Dovreste evitare di prendere i farmaci vasocostrittori tale i betabloccanti oppure alcuni antidepressivi, possono diventare dei fattori di rischio.

Si può notare il gelone soprattutto durante i periodi umidi e freddi. In effetti, l'umidità è un fattore di rischio importante. Quindi, l'inverno è il periodo il più probabile della comparsa dei geloni. Quando c'è il disturbo, si sente una sensazione di freddo a livello dei piedi ma anche una circolazione che non funziona benissimo.

Come trattare i geloni ?

Qual è il trattamento efficace e la maniera corretta di curare i geloni ? Ci sono dei rimedi naturali che potrebbero andare bene. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Potrete immergere la parte colpita dai geloni in un'acqua riscaldata mescolata con l'acqua ossigenata a ragione di due cucchiai per uno litro.
  • E consigliato di alternare il bagno in acque calda con una immersione in acqua fredda. In effetti, questa azione permetterà di stimolare la circolazione.

Detto ciò, potreste anche applicare un gel lenitivi oppure creme sulla pelle secca. Comunque, se il dolore persiste, una terapia a base di vitamina sarebbe utile per il trattamento.