Cosa dobbiamo sapere sul caso Benjamin Mendy ?

Varie

Da diversi mesi, un caso di stupro e di imprigionamento di un calciatore fa notizia in Francia e in Inghilterra. Questo caso riguarda l'internazionale francese Benjamin Mendy. Da quando sono state presentate le denunce contro di lui, è stato escluso dal suo club ed è in prigione. Di fronte a questa situazione, si pongono diverse domande. Benjamin può essere assolto? Può tornare nella squadra francese? A quale pena va incontro? Questo articolo farà un po' di luce su questo.

Chi è Benjamin Mendy ?

Benjamin Mendy è un giocatore francese nato nel 1994 nel dipartimento di Essonne in Francia. Ha una passione per il calcio e ha iniziato come attaccante nel centro di formazione dell'US Palaiseau. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare prova questo sito. Lascerà questo club per Le Havre dove sarà convertito da attaccante a terzino sinistro. La sua carriera di calciatore professionista è decollata quando ha firmato per l'OM e l'AS Monaco. Dopo il suo tempo con questi due club francesi, ha attirato l'interesse del Manchester City che lo ha firmato. Dal 2017 al 2019, l'internazionale francese ha vinto sei trofei a livello di club e con gli azzurri.

Di cosa è accusato il terzino sinistro francese ?

Dall'agosto 2021, la stampa ha rivelato crimini di aggressione sessuale e stupro contro il giocatore 27enne. Infatti, giovani ragazze dai 16 anni in su hanno sporto denuncia contro il difensore francese sostenendo che le ha violentate. I fatti citati avrebbero avuto luogo tra ottobre 2020 e agosto 2021. Inizialmente sono stati segnalati tre casi di stupro e una violenza sessuale. Eventi che presumibilmente hanno avuto luogo nella <<contea di Chester>> in Inghilterra. Più tardi, due casi di stupro furono portati all'attenzione dei tribunali inglesi. Il difensore francese è stato allontanato dal suo club fino a quando il caso non sarà chiarito. Lo stesso vale per la sua squadra nazionale.

Qual è la sentenza che pende su Mendy ?

Incarcerato dal 28 agosto 2021, il difensore del Manchester City ha ripetutamente chiesto di essere rilasciato. Purtroppo, la sua richiesta è sempre stata rifiutata. Dall'inizio dell'anno in cui è in libertà vigilata, gli è stato impedito di partecipare a feste di più di quattro persone a casa sua.

Con l'attuale svolta degli eventi, Mendy rischia da 5 a 10 anni di prigione se condannato. Ma se riesce a dichiararsi volontariamente colpevole, ottiene una pena ridotta. La sua permanenza in prigione sarà ridotta di 1/3.